Ultime notizie
Home » Messina Calcio » ACR Messina, col Francavilla si cerca il riscatto

ACR Messina, col Francavilla si cerca il riscatto

Alle ore 20:30, stadio Franco Scoglio, i giallorossi affronteranno i bianco-azzurri per cercare di dimenticare la sconfitta nel derby della scorsa settimana. Rebus modulo per Marra: 4-3-3 o 3-5-2?

Torna in campo il Messina nella terza giornata del campionato di Lega Pro, in una sfida molto importante che introdurrà i giallorossi in una serie di gare ravvicinate, ben 3 in una sola settimana. Al Franco Scoglio, questa sera alle ore 20:30, Pozzebon e compagni affronteranno la matricola Virtus Francavilla con l’obiettivo dei 3 punti per presentarsi al meglio alle difficili gare con Juve Stabia e Foggia e, soprattutto, per dimenticare e riscattare la sconfitta nel derby con la Reggina.

Pozzebon pronto a caricarsi il Messina sulle spalle e a trascinare i tifosi.

Marra, dopo una settimana di lavoro sul campo per preparare la gara odierna, deve ancora sciogliere gli ultimi dubbi di formazione e di modulo. Le importanti assenze tra le fila biancoscudate, infatti, stanno seriamente condizionando le decisioni del tecnico peloritano, il quale sembrerebbe orientato a proporre per la prima volta il suo tanto caro 3-5-2 e abbandonare così, almeno momentaneamente il 4-3-3 adoperato nelle uscite precedenti.

Tra i pali ci potrebbe già essere la prima importante novità, con Berardi, ormai pienamente recuperato, pronto a riprendersi il posto da titolare dopo le non convincenti prestazioni del collega Russo. In un ipotetico 3-5-2, in difesa, viste le assenze di Palumbo, ancora ai box, e Rea (per lui stop di un mese), i principali candidati per un posto dall’inizio dovrebbero essere Maccarrone, Mileto e De Vito; in mezzo al campo confermati Musacci e Capua, con una chance da titolare per Ricozzi. In tal caso Foresta si posizionerebbe sulla corsia esterna di destra, con Ionut o Marseglia a sinistra.

In avanti reparto affidato a Madonia-Pozzebon, scelta dettata dalla squalifica di Milinkovic e dall’infortunio di Ciccone; l’alternativa in attacco è Ferri. A disposizione anche gli ultimi arrivati Fusca e Mancini.

Questi i convocati da mister Marra:

Portieri: Berardi, Russo.
Difensori: Ionut, Mileto, Fusca, Maccarrone, De Vito, Bruno, Marseglia.
Centrocampisti: Mancini, Akrapovic, Musacci, Capua, Lazar, Foresta, Ricozzi, Bramati,  Gaetano, Maniscalchi.
Attaccanti: Madonia, Ferri, Pozzebon.

Queste, invece, le probabili formazioni del Messina con i due differenti moduli:

3-5-2: Berardi, Maccarrone, De Vito, Mileto, Musacci, Ricozzi, Capua, Foresta, Ionut/Marseglia, Pozzebon, Madonia.

4-3-3: Berardi, Maccarrone, De Vito, Mileto, Ionut/Marseglia, Foresta, Capua, Musacci, Ferri, Pozzebon, Madonia.

Ad arbitrare l’incontro sarà il sig. Daniele De Remigis di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Sig. Valerio Vecchi di Lamezia Terme e Sig. Agostino Maiorano di Rossano. Si comincia alle 20:30.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Carmelo Previti

Check Also

unnamed

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …