Ultime notizie
Home » Attualità » De Siervo al Palacultura per il No al Referendum
palacultura
foto di Alberto De Luca

De Siervo al Palacultura per il No al Referendum

Nel pomeriggio si è svolta la conferenza del dottor De Siervo,presidente emerito della Corte Costituzionale al Palacultura. Resta un mistero la totale disinformazione creata dai colossi online locali che non hanno speso neanche un rigo sull’argomento

Nel pomeriggio si è svolta la conferenza del dottor De Siervo,presidente emerito della Corte Costituzionale al Palacultura.

Prima di venire in merito all’argomento della conferenza domando come mai i colossi dell’informazione online locale che sono soliti scrivere anche della sagra della porchetta,non hanno dedicato neanche due righe a questa conferenza.

Forse troppo alto l’argomento della discussione? Oppure chi lo sa,se c’è da parlare di politica ma senza che il protagonista sia Accorinti,sia in positivo che in negativo,le testate sonnecchiano. I dubbi restano.

Secondo interrogativo è,come mai, l’Università non si sia mobilitata per un incontro con una delle più alte cariche dell’ordinamento italiano. A pochi giorni oltretutto da una conferenza avente come ospite sempre De Siervo,nell’ateneo di Palermo.

Resta senza dubbio un’occasione persa il non aver portato in un rettorato che ha visto negli ultimi 365 giorni registi cinematografici e ministri (anzi ministre,oggi va così) senza l’ombra di una laurea,una figura dalle cosi alte competenze giuridiche e dall’importante carica istituzionale.

Sia che per la prima che per la seconda domanda,in caso ci sia qualcosa in cui non vi ritroviate d’accordo,aspettiamo con felicità e trepidazione smentite,repliche o correzioni.

14569082_10207211122332211_1259207166_n
foto di Dora Di Maria

Dopo questo lungo ma doveroso preambolo,veniamo alla conferenza  svoltasi al Palcultura “Costituzione,Bene Comune” organizzata dal “Comitato Civico Messinese” contro la “deforma” costituzionale. Tra i relatori Pippo Rao,Presidente del Comitato messinese per il No, il professor Angelo Sindoni di “Agire Politicamente” ed il senatore Enzo Palumbo membro del direttivo Nazionale del Comitato per il No; e poi ovviamente la figura eminente del diritto italiano:il presidente emerito della corte costituzionale De Siervo. Nonostante  la poca informazione sull’evento c’è stata una bella cornice di pubblico,con presente anche molti giovani.

Il presidente emerito ha spiegato tutte le problematiche di questa riforma con un senato che non viene più eletto dai cittadini,a cui viene tolta parte della sovranità,ma nominato dal consiglio regionale senza a detta del professore “alcun criterio” tra i sindaci e i consiglieri regionali.

Sindaci che, con una doppia carica,si troverebbero a svolgere in maniera difficoltosa due cariche,quando già solo quella di sindaco richiede un impegno costante per tutta la settimana. Il Senato in teoria diverrebbe un organo a tutela delle regioni;in realtà però cosi facendo le svuota di tutti i poteri creando un forte accentramento.

Altra pecca per De Siervo l’idea che si sveltisca il processo legislativo:”Il processo legislativo non diventerà più celere,in quanto le problematiche non stanno nelle camere,quanto nella disorganizzazione partitica”

 

Si è infine scagliato contro la pubblica informazione che in maniera poco imparziale,sta divulgando le informazioni necessarie per poter essere del tutto informati per votare.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Claudio Andò

Claudio Andò
se son d' umore nero allora scrivo frugando dentro alle nostre miserie: di solito ho da far cose più serie, costruire su macerie o mantenermi vivo...

Check Also

unnamed

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …