Ultime notizie
Home » Prima Pagina » Giro d’Italia, è il giorno di Vincenzo Nibali

Giro d’Italia, è il giorno di Vincenzo Nibali

Il siciliano dell’Astana centra un’impresa insperata fino a due giorni fa, staccando i suoi rivali e conquistando la maglia rosa. E’ lui il vincitore della 99esima edizione della Corsa Rosa, che oggi vedrà la passerella dei corridori fino a Torino. Dopo l’arrivo prevista la premiazione e la grande festa per lo squalo.

L’altimetria della tappa odierna

Il Giro d’Italia, la corsa ciclistica più importante e più prestigiosa del nostro paese, ammirata e apprezzata in tutto il mondo e giunta alla sua novantanovesima edizione, ha il suo vincitore: si tratta di Vincenzo Nibali, un atleta capace di tirare il meglio di se nel momento più complicato e dimostrando ancora una volta di essere un campione. Lo squalo dello stretto, dopo le difficoltà di inizio settimana, è riuscito con grande forza a ribaltare del tutto le previsioni che lo davano ormai sconfitto riprendendosi, nelle ultime due tappe di montagna, quella maglia rosa che lo aveva accompagnato alla vittoria nel 2013, anno della sua ultima apparizione al Giro.

Una vittoria che ha tenuto col fiato sospeso milioni di appassionati, ma che alla fine porterà nuovamente un italiano sul gradino più alto del podio. Un successo strepitoso, frutto del grandissimo lavoro di squadra svolto alla perfezione da ogni singolo componente; dopo aver agito con cautela, mantenendosi col gruppo dei migliori per l’intero tragitto, il capitano della squadra kazaka ha deciso di sferrare il colpo decisivo a 13 km dalla fine, aumentando il ritmo sul tratto in salita corrispondente al Colle della Lombarda e lasciando alle spalle tutti gli uomini di classifica, incapaci di tenere il passo del siciliano.

Uno scatto fondamentale, quello di Nibali, avvenuto con i tempi giusti, che gli ha consentito di accumulare oltre un minuto sulla maglia rosa Chaves fino all’arrivo di Sant’Anna di Vinadio, dove è esplosa la festa per celebrare la grande impresa dello squalo, nuovo leader e definitivo vincitore della Corsa.

Prevista per questo pomeriggio la tappa finale del Giro, una tappa che vedrà la passerella di tutti i corridori. Il percorso che accompagnerà gli atleti in gara è caratterizzato dalla partenza a Cuneo e dall’arrivo di Torino, dove avverrà la premiazione finale e la consacrazione di un ragazzo che ha saputo regalare a tutti gli appassionati di ciclismo e non solo, con la sua umiltà e con i suoi sacrifici, un’incredibile emozione degna di un vero campione. Una vittoria straordinaria per il modo in cui è nata, che va ad aggiungere un nuovo capitolo alla storia del Giro d’Italia e porta per la seconda volta la firma di un CAMPIONE: quella di VINCENZO NIBALI.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Carmelo Previti

Check Also

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …