Ultime notizie
Home » Cultura » La Scala dei Turchi, un luogo dove il silenzio vale più di mille parole
scala dei turchi

La Scala dei Turchi, un luogo dove il silenzio vale più di mille parole

 Ad Agrigento, a ovest della Valle dei Templi, lungo la costa di Realmonte, si erge una scogliera, dalla forma di una grande scalinata, chiamata Scala dei Turchi.

Il nome deriva da un passato fatto di pirateria, incursioni di saraceni, di origini turche, che per proteggersi e nascodersi erano soliti attraccare lungo queste coste, a ridosso dal vento, ecco perchè proprio Scala dei Turchi!

La particolarità di questa bellezza della natura è che la scala è composta di un particolare materiale roccioso di colore bianco puro, chiamato Marna, una roccia sedimentaria di natura calcarea e argillosa. La forma oltre che essere a scala è tondeggiante e ondeggiante, scolpita dal vento e dal mare è un vero e proprio capolavoro della natura. La bellezza del luogo riesce ad incantare ogni turista che riesce a visitare il luogo.scala-turchi Lo stesso Andrea Camilleri, incantato dal paesaggio ha citato tantissime volte il luogo nel “Commissario Montalbano”, ma non solo, anche il gruppo musicale i “Gemelli Diversi” hanno usato la Scala dei Turchi come location per uno dei loro video musicali, nella canzone “Icaro”.

Pensereste che questa meraviglia sia un luogo pubblico e libero? Lo pensavano anche i consiglieri del comune di Realmonte quando, durante delle verifiche, hanno scoperto che in realtà la Scala dei Turchi è proprietà privata. Il legale del proprietario, Salvatore Palillo ha spiegato che “Il proprietario ha delimitato l’area sistemando dei paletti che indicano la proprietà privata per comunicarlo ai terzi ed evitare che possano incorrere in incidenti, come già avvenuto, considerando che la zona in alcuni tratti è particolarmente scivolosa”.

Pronta la reazione del sindaco di Realmonte, Lillo Zicari, per il quale la scogliera candidatascala dei turchi a diventare patrimonio Unesco «è nostra, è dell’umanità intera – ha detto – Chiederemo la riperimetrazione».

Sono ancora in corso le trattative, ma intanto, il fiume di turisti e vacanzieri non si ferma, ignorando molte volte il divieto! Speriamo che la vertenza si risolvi al più presto e che i turisti, possano godersi in tranquillità questo luogo meraviglioso, senza andare incontro a cavilli legali!

Un luogo incontaminato, immerso nella natura e circondato dalle acque cristalline e da fondali mozzafiato, è il luogo perfetto per una vacanza!

Non per forza bisogna fuggire dalla Sicilia per incontrare luoghi meravigliosi, sia per le famiglie, ma allo stesso tempo romantici, per le coppie!


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Deborah Bertolino

Deborah Bertolino
Studente dell'Università di Messina, iscritta al corso di laurea di Scienze Politiche e delle Relazioni internazionali. Appassionata di cultura, giornalismo e...della mia Terra!

Check Also

unnamed

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …