Ultime notizie
Home » Messina Calcio » Messina, una giornata di squalifica per Pozzebon

Messina, una giornata di squalifica per Pozzebon

L’attaccante giallorosso salterà la sfida interna di Domenica, al Franco Scoglio, contro la Casertana in seguito all’espulsione rimediata a Monopoli.

Demiro Pozzebon salterà la sfida con la Casertana per squalifica.

E’ un momento particolare e delicato per il Messina. I risultati non arrivano, con tre sconfitte consecutive in campionato ed una squadra con grosse lacune che deve cercare immediatamente di reagire e riportarsi in carreggiata. A pagare a caro prezzo questa situazione è stato l’ormai ex tecnico Sasà Marra, sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra, affidata a Cristiano Lucarelli.

Il bomber ex Livorno avrà la possibilità già a partire dalla gara di domani, quella di Coppa Italia contro la Vibonese, di imprimere la propria mentalità e il proprio gioco, in attesa di fare il suo esordio in campionato sulla panchina biancoscudata Domenica pomeriggio. Match quest ultimo in cui il neo allenatore del Messina sarà costretto a rinunciare ad una pedina fondamentale nello scacchiere peloritano: Demiro Pozzebon.

Il miglior marcatore, fin qui, della compagine dello stretto, infatti, non potrà scendere in campo nell’incontro in programma Domenica, al Franco Scoglio, contro la Casertana in quanto dovrà scontare un turno di squalifica in seguito all’espulsione rimediata nel turno precedente a Monopoli. Assenza importante, che costringerà Lucarelli a trovare, in poco tempo, qualche soluzione per affrontare una gara molto significativa per i colori giallorossi.

Anche tra le fila campane ci sarà un’assenza, quella del difensore Luigi Pezzella, fermato per due turni dal giudice sportivo.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Carmelo Previti

Check Also

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …