Ultime notizie
Home » Messina Calcio » ACR Messina, Marra: “Dispiace per i tifosi, si ricrederanno”

ACR Messina, Marra: “Dispiace per i tifosi, si ricrederanno”

Queste le parole del tecnico giallorosso nel dopo gara di Messina-V. Francavilla, che commenta il pareggio ottenuto in extremis grazie al gol di Madonia. L’attaccante: “Contento per il gol, adesso sotto con Juve Stabia e Foggia.”

Il Messina non riesce ad andar oltre il pareggio al Franco Scoglio contro una squadra, il Francavilla, molto compatta e ben organizzata; un punto dunque che, per come si erano messe le cose, può andar bene ai giallorossi, ieri non particolarmente lucidi in fase di impostazione e in fase realizzativa, dove è mancato il guizzo vincente.

Il tecnico giallorosso Sasà Marra.

Il tecnico peloritano Sasà Marra si ritiene pertanto contento a metà, conscio del fatto che la sua squadra può fare molto di più rispetto a quanto mostrato nella gara con i pugliesi: “Nel primo tempo abbiamo concesso troppo ad una squadra ben messa in campo, ordinata e caratterizzata da giocatori importanti in grado di metterci in difficoltà, in particolar modo mi ha sorpreso l’assetto con le tre punte in avanti.”

“Nella ripresa- continua Marra- c’è stata solo una squadra in campo, il Messina, e soltanto grazie all’esperienza e alla preparazione del Francavilla non siamo riusciti a fare di più. Abbiamo sempre tenuto in mano il pallino del gioco e posso ritenermi soddisfatto di come i miei calciatori abbiano interpretato il secondo tempo.”

I tifosi biancoscudati, però, non hanno apprezzato l’impegno messo in campo dai propri beniamini e, a fine gara, li hanno fischiati: “Dispiace per loro, so quanto tengano alla squadra – osserva l’allenatore napoletano – dobbiamo cercare di fare in modo che possano ricredersi, provando a far cambiare loro opinione. A mio parere, la curva era delusa più per la gara persa la scorsa settimana nel derby che per quella di oggi col Francavilla”.

Il gran gol di Madonia.

Sul modulo: “E’ normale che cambiando modulo non si trovi immediatamente la giusta compattezza e la giusta intesa, però per adesso va bene così. Ci è mancata un po’ di velocità sugli esterni, mentre Musacci e Pozzebon si sono sacrificati tantissimo per la squadra. Anche Maccarrone e De Vito non mi sono dispiaciuti, oltre il gol su rigore e la traversa si Abate, il Messina non ha concesso quasi niente agli avversari. In avanti il solo Pozzebon non è bastato contro una difesa fisica come quella dei bianco-azzurri, serve fisicità in attacco, qualcuno che possa garantirmi maggiori soluzioni.”

Sul gol: “Il Francavilla chiudeva molto bene gli spazi, dimostrando grande compattezza. Il gol di Madonia è stato la dimostrazione che quello era l’unico modo per raggiungere il pareggio. Sono contento per il ragazzo, che ha subito tante critiche quando è arrivato.”

Felice per la rete nei minuti finali anche la punta ex Akragas: “Sono entrato in campo con la determinazione giusta ed ero convinto che la gara poteva essere raddrizzata. Era tanto che non riuscivo a segnare, mi sono sbloccato nel momento migliore. Adesso sotto con Juve Stabia e Foggia, due test importanti contro due compagini che lottano per le prime posizioni di classifica.”


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Carmelo Previti

Check Also

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …