Ultime notizie
Home » Messina Calcio » Rea: “La squadra ha ritrovato entusiasmo”
_mg_6921

Rea: “La squadra ha ritrovato entusiasmo”

Il difensore biancoscudato nel dopo gara: “Lucarelli sta tirando fuori da tutti noi quel qualcosa in più che prima non c’era”. Gli fa eco Musacci: “Abbiamo giocato per vincere”.

Altra prestazione convincente per i ragazzi di Lucarelli, dopo il buon punto ottenuto sul Matera nella sfida di ieri al Franco Scoglio; risultato e prova che danno morale ad un gruppo in netta ripresa dopo un inizio di stagione con qualche difficoltà.

Buona la prestazione di Angelo Rea

Può ritenersi soddisfatto Angelo Rea che, dopo il suo primo gol in campionato con la Casertana, sta recuperando la perfetta condizione fisica: “Abbiamo preparato la partita abbastanza bene e siamo stati in grado di non farli esprimere per come avrebbero voluto. Il nostro è stato un gioco d’attesa, incentrato principalmente nel recupero palla e nelle ripartenze in contropiede, dove abbiamo sprecato qualcosina. Per quanto riguarda me, sto recuperando la forma migliore, cercando di fare progressi di gara in gara. Non è stato semplice, vengo da un infortunio ma adesso sono sulla giusta strada.”

Ancora a proposito della partita aggiunge: “E’ un buon punto che ci consente di continuare questo percorso. Volevamo vincere ma non ci siamo riusciti. Va premiata tutta la squadra per la prestazione, anche i ragazzi che sono entrati nel secondo tempo. Abbiamo concesso poco o nulla.”

Sul momento del Messina: “I risultati positivi fanno bene, aiutano a dare entusiasmo e autostima. Il mister sta tirando fuori da tutti qualcosa in più e ci da ogni giorno gli stimoli giusti. Insieme ai suoi collaboratori, lavora molto anche sul reparto difensivo. L’ambiente ha recuperato convinzione, continuiamo così.”

Al 34enne napoletano fa eco Gianluca Musacci, uomo chiave per il centrocampo biancoscudato: “Il Matera pensava di vincere facile, ma si è ritrovato un muro davanti. Per noi era una partita complicata perché venivamo dal derby di Coppa Italia di Mercoledì e quindi c’era un pò di fatica. Dobbiamo cercare di sfruttare le qualità di tutti e migliorare in fase realizzativa e nell’impostazione della manovra, oltre che nel contropiede.”

La settimana prossima al Franco Scoglio arriverà la Fidelis Andria e il regista di Lucarelli sottolinea l’importanza dell’incontro: “Sarà una partita tosta, anche loro cercheranno di ottenere punti. Noi, come al solito, giocheremo per i tre punti, vogliamo risalire la classifica.”


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Carmelo Previti

Check Also

unnamed

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …