Ultime notizie
Home » Eventi » Successo dei Pooh. Organizzazione della città bocciata
pooh

Successo dei Pooh. Organizzazione della città bocciata

Grande spettacolo dei Pooh ieri sera,con un concerto che ha saputo regalare grandi emozioni. La loro unica tappa nel meridione,che ha raccolto fan da tutta la Sicilia è stata un successo. Sull’organizzazione della città invece…

50 canzoni cantate dai Pooh, come gli anni della loro longevità musicale. E non si esagera dicendo che se su alcune note l’intero stadio Franco Scoglio tremava.

Il concerto si è evoluto con tutto il repertorio musicale,canzoni che hanno ripercorso una lunghissima discografia ,che inizia nei lontanissimi anni ’60 per arrivare fino ai giorni nostri.

La Reunion dei 5 membri dei Pooh,ha così spinto tutti i fan ad ascoltare per un’ultima volta un loro concerto. Infatti  il 2016 dovrebbe essere l’anno di chiusura del gruppo più longevo d’Italia.

Se il concerto ha saputo regalare emozioni, un discorso a parte merita l’organizzazione esterna.pooh

Chi ha usato le tanto decantate navette ha ,come si suol dire,preso una “sola”.

I parcheggiatori abusivi,che per questi eventi spuntano come i funghi,hanno deciso di fare il “salto di qualità”,andando a chiedere non più l’offerta libera,bensì 10 euro. Tutto questo sotto gli sguardi fermi delle forze dell’ordine che nulla hanno fatto. 

Ritornando al discorso navette invece,il mezzo che doveva portare al “Franco Scoglio” faceva fermata solamente al villaggio Cep,lasciando percorrere a piedi  tutta la salita per arrivare allo stadio.

Non meglio è andata per il ritorno. Il piano per la viabilità non è stato capace di non far bloccare le strade che si sono trovate completamente intasate e con le navette ,anche esse imbrigliate nel traffico di macchine e pullman.

La città,non si è saputa dimostrare matura dell’organizzazione di un evento così importante.

L’insegnamento servirà per il futuro?


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Claudio Andò

Claudio Andò
se son d' umore nero allora scrivo frugando dentro alle nostre miserie: di solito ho da far cose più serie, costruire su macerie o mantenermi vivo...

Check Also

unnamed

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …