Ultime notizie
Home » Cultura » Workshop: Musicare i versi a cura di Giuseppe Di Bella
workshop musicare in versi

Workshop: Musicare i versi a cura di Giuseppe Di Bella

Workshop, musicare i versi a cura di Giuseppe Di Bella, è un laboratorio che si svolgerà da oggi, Sabato 8 a Domenica 9 Ottobre. Scopriamo qualcosa di più

Workshop, musicare in versi è l’evento curato dal Cantautore Giuseppe Di Bella, che partirà oggi in via Romagnosi,18 Messina presso ARB Service, Sabato 8 dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00, e si concluderà domani Domenica 9 Ottobre dalle 9,00 alle 13,00. La quota pro-capite è € 40,00, mentre per studenti e/o disoccupati di  € 20,00.
Indispensabile la prenotazione, tramite mail a info.arb.service@gmail.com o messaggio attraverso la pagina Facebook di ARB Service.

Il laboratorio, tenuto dal cantautore e poeta Giuseppe Di Bella, si sviluppa nell’arco di 2 giorni come un vero e proprio approfondimento sui rudimenti storici e le forme che hanno caratterizzato e determinato la fusione tra il mondo lirico e quello musicale, fino a farne una sola unità, dove il cantare coincide col dire versi.

Dalle forme orali di dizione dei versi, intonate come differenza di accenti, passando per le forme di canto aedico, con le sue specificità narrative e territoriali, fino alla canzone popolare e colta del novecento in cui le poesie diventano strumento letterario alto per generare brani autoriali. Il canto assume di epoca in epoca un significato diverso, ma in questo corso ne verrà sottolineato il carattere fisico, la pregnanza di “conduttore” limpido dell’essenza dei versi.

La voce intesa come un cristallo trasparente che spogliandosi di tutte le strutture stilistiche e un eccesso di caratterizzazione trovi il modo di far passare meglio il senso della parola e ne amplifichi la risonanza interna e il modo di porgerla all’ascoltatore.

Durante le 2 giornate si diversificheranno le attività; da un primo momento maggiormente didattico ed esplicativo, si passerà a esempi musicali celebri e storici, fino ad arrivare alla prassi di vere e proprie prove su testi di poesia siciliana antica o contemporanea, che potranno essere proposti anche dai partecipanti al corso, oltre che sottoposti dal curatore. Si osserveranno diverse modalità di procedura sulla sovrapposizione del testo musicale a quello poetico e si studieranno e “ascolteranno” diversi modi di cantare e rendere i versi senza farne interpretazione enfatica o teatrale, al fine di lavorare per rendere la voce e la musica un “grado zero” della comunicazione, intendendo il cantore o il musicista solo come “strumento” e messaggero del significato lontano e quasi mistico della parola e della sua musica già intrinseca.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Fabiana Donato

Studentessa Messinese di Scienze Politiche- Relazioni Internazionali. Ama leggere e scrivere tutto ciò che le suscita forte interesse. Il suo sogno è diventare un'affermata donna in carriera impegnata nell'ambito giornalistico.

Check Also

Quinta edizione del Gran Galà del volley Messinese

GRAN GALA’ DEL VOLLEY MESSINESE QUINTA EDIZIONE; IN UN “PALACULTURA” GREMITO, ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE …